Ascoltiamo… – UN’IMMAGINE NON E’ COME UN PENSIERO. Raffaele Morelli

Da ”Il Segreto di vivere” di Raffaele Morelli

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

IL POTERE DELLA PREGHIERA – ”Risveglio…” | 15 giugno

Trasformiamo la Sofferenza in Energia d’Amore

”Siamo sempre all’inizio delle cose,
nell’istante fragile che racchiude la potenza della vita.
Siamo sempre all’alba del mondo.”
(Francois Cheng)

Da ”Risvegli. 365 pensieri di maestri dell’Asia” di Danielle & Oliver Follmi

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

IL POTERE DELLA PREGHIERA – Lezioni sacre del passato

Trasformiamo la Sofferenza in Energia d’Amore

Da ”La Scienza perduta della Preghiera. Il Potere nascosto della Bellezza, della Benedizione, della Saggezza e del Dolore.”
di Gregg Braden

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

Arte e Cultura – Les Jardins de Claude Monet

Giardino di Claude Monet, Giverny (Normandia, Francia)

Video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

News Scienza – RETE INTERNET QUANTISTICA

Fonte: www.ansa.it
Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

Ascoltiamo… – ”Il passero solitario” di Giacomo Leopardi

D’in su la vetta della torre antica,
Passero solitario, alla campagna
Cantando vai finché non more il giorno;
Ed erra l’armonia per questa valle.
Primavera dintorno
Brilla nell’aria, e per li campi esulta,
Sì ch’a mirarla intenerisce il core.
Odi greggi belar, muggire armenti;
Gli altri augelli contenti, a gara insieme
Per lo libero ciel fan mille giri,
Pur festeggiando il lor tempo migliore:
Tu pensoso in disparte il tutto miri;
Non compagni, non voli,
Non ti cal d’allegria, schivi gli spassi;
Canti, e così trapassi
Dell’anno e di tua vita il più bel fiore.
Oimè, quanto somiglia
Al tuo costume il mio! Sollazzo e riso,
Della novella età dolce famiglia,
E te german di giovinezza, amore,
Sospiro acerbo de’ provetti giorni,
Non curo, io non so come; anzi da loro
Quasi fuggo lontano;
Quasi romito, e strano
Al mio loco natio,
Passo del viver mio la primavera.
Questo giorno ch’omai cede alla sera,
Festeggiar si costuma al nostro borgo.
Odi per lo sereno un suon di squilla,
Odi spesso un tonar di ferree canne,
Che rimbomba lontan di villa in villa.
Tutta vestita a festa
La gioventù del loco
Lascia le case, e per le vie si spande;
E mira ed è mirata, e in cor s’allegra.
Io solitario in questa
Rimota parte alla campagna uscendo,
Ogni diletto e gioco
Indugio in altro tempo: e intanto il guardo
Steso nell’aria aprica
Mi fere il Sol che tra lontani monti,
Dopo il giorno sereno,
Cadendo si dilegua, e par che dica
Che la beata gioventù vien meno.
Tu, solingo augellin, venuto a sera
Del viver che daranno a te le stelle,
Certo del tuo costume
Non ti dorrai; che di natura è frutto
Ogni vostra vaghezza.
A me, se di vecchiezza
La detestata soglia
Evitar non impetro,
Quando muti questi occhi all’altrui core,
E lor fia vòto il mondo, e il dì futuro
Del dì presente più noioso e tetro,
Che parrà di tal voglia?
Che di quest’anni miei? che di me stesso?
Ahi pentirommi, e spesso,
Ma sconsolato, volgerommi indietro.
(Giacomo Leopardi)

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

Musica per l’Anima – BLUE MOOD | Robert Munzinger

”Blue Mood” di Robert Munzinger, 2022

Opera di Maria Chiara Pernici “Senza titolo”, 2022

Condividi:

IL POTERE DELLA PREGHIERA – ”La bellezza trasforma”

Trasformiamo la Sofferenza in Energia d’Amore.

Da ”La Scienza perduta della Preghiera. Il Potere nascosto della Bellezza, della Benedizione, della Saggezza e del Dolore.”
di Gregg Braden (autore di ”L’Effetto Isaia” e ”Il Codice della Vita”)

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

Inchiostro d’Amore – ”L’amore, amore mio” Nizar Qabbani

L’amore, amore mio,
è una poesia graziosa scritta sulla Luna,
l’amore è disegnato su tutte le foglie degli alberi,
l’amore è inciso
sulle piume dei passeri,
sulle gocce di pioggia.

Quando amo
sento di essere il re del tempo
possiedo la terra e tutto ciò che essa contiene
e cavalco nel sole sul mio cavallo.

Quando amo
mi trasformo in fluida luce
che occhio non vede
e i versi nei miei quaderni
si trasformano in campi di mimosa e papavero.

Quando amo
acqua zampilla dalle mie mani
erba cresce sulla mia lingua
quando amo
sono tempo fuori dal tempo.

Quando amo una donna
tutti gli alberi
corrono scalzi verso di me…
(Nizar Qabbani)

Voce e video: Irma Borno alias ”Il Cappello di Irma”

Condividi:

Pensieri ad Alta Voce – “Scintille” Tagore

Vieni, primavera, vieni
a svelare la bellezza del fiore
celata nel bocciolo
tenero e delicato.
Lascia cadere le note
che porteranno i frutti,
e passa con cura il tuo pennello
d’oro di foglia in foglia.
(Tagore)

Opera di Georgia O’Keeffe

Condividi:

Pagina 1 di 79

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén